Vaccini:deputato FI Novelli, minacciato di morte dai no vax

Minacciato di morte per aver preso posizione contro chi non vaccinando i figli provoca contagi. E' quanto accaduto al deputato di Forza Italia, Roberto Novelli, che nei giorni scorsi, in concomitanza con i casi di morbillo a Bari aveva lanciato l'idea di una proposta di legge per introdurre una nuova ipotesi di reato, rilanciandola su Facebook. Nella serata del 13 novembre Novelli ha ricevuto un messaggio di posta privata sul social network, riportante gravi offese e pesanti minacce di morte, tra cui, per citare solo una frase: "Ti sparo in bocca". Il mittente del messaggio è stato denunciato. "Al di là del caso accaduto a Bari, mi sono limitato ad esercitare una mia prerogativa: avanzare una proposta di legge per sanzionare penalmente chi con la sua condotta mette a repentaglio la salute della collettività. Un contributo al confronto su un tema delicato, una proposta opinabile, come peraltro lo sono tutte, ma legittima". (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. IlFriuli.it
  2. Belluno Press
  3. Oggi Treviso
  4. Oggi Treviso
  5. Pordenone Oggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Tambre

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...